Fedez difende Gigi Hadid dagli haters dopo le accuse di fingere la gravidanza

Fedez difende Gigi Hadid dagli haters, dopo che la modella era stata accusata di fingere la gravidanza solo per mettersi in mostra. La compagna di Zayn Malik è finita al centro di una grossa polemica che ha attirato l’attenzione del rapper di Rozzano. Lucia ha quindi ritenuto che fosse opportuno intervenire in usa difesa.

Negli ultimi giorni, qualcuno aveva sospettato che la gravidanza di Gigi Hadid fosse una trovata pubblicitaria per raccogliere like, ipotesi che in molti hanno già trovato assurda vista la fama della modella e del suo compagno, tornati insieme dopo un lungo periodo di crisi.

Zayn Malik ha iniziato la sua carriera negli One Direction, gruppo che ha poi abbandonato per dedicarsi alla carriera da solista. Il 2020 è anche l’anno del decennale degli One Direction, che non ha avuto luogo ma che è stato festeggiato con un sito dedicato messo in rete il 23 luglio.

Mollate Gigi, è stato l’invito di Fedez nella stories nella quale ha deciso di prendere le difese della modella che sta aspettando il primo figlio da Zayn Malik. La gravidanza non è mai stata confermata, ma Gigi Hadid ha mostrato il pancione su Instagram nelle ultime settimane.

Fedez è, peraltro, specialista nel dominare le polemiche social, nelle quali si trova spesso coinvolto. Sua moglie Chiara Ferragni, invece, ha appena deciso di tornare a vivere in Italia con tutta la famiglia, dopo che aveva scelto di far nascere suo figlio Leone a Los Angeles.

In queste settimane, Fedez è tornato in radio con una serie di singoli che anticipano il nuovo lavoro discografico dell’artista di Rozzano che è ripartito da Problemi Con Tutti (Giuda), per continuare con la sua versione di Children di Robert Miles che ha intitolato Bimbi Per Strada. Fedez è anche in radio con la versione remix di Roses di Imanbek.

L’articolo Fedez difende Gigi Hadid dagli haters dopo le accuse di fingere la gravidanza proviene da Optimagazine: ultime news, video e notizie italiane e dal mondo.Read More