Fame, propaganda, sorveglianza di massa: la disperazione degli italiani intrappolati a Shanghai

Alcuni italiani stanno raccontando il lockdown surreale che, da circa due settimane, ha trasformato Shangai in una città distopica e dall’atmosfera cupissima, lontana dai fasti della “Parigi d’Oriente” e più simile alla metropoli fittizia di un romanzo di Philip K Dick

The post Fame, propaganda, sorveglianza di massa: la disperazione degli italiani intrappolati a Shanghai first appeared on Rolling Stone Italia.

Read More Rolling Stone Italia