A che diavolo pensava Ice Cube quando ha deciso di lavorare con Trump?

Il rapper risponde alle polemiche sulla collaborazione col team del presidente e spiega che Trump non è peggio di Biden e che è meglio sporcarsi le mani che sedersi dalla parte del giusto e non fare niente