Slash – Crucify the Dead [Ozzy Osbourne] (Testo,Video,Traduzione,Lyrics)


Video: Slash – Crucify the Dead (feat Ozzy Osbourne)

Testo: Slash – Crucify the Dead (feat Ozzy Osbourne)
The fire started long ago
The flames burned out, still embers glow
So charred and black
There’s nothing left to burn, to burn

We had the same dream
Lived life to extreme
A loaded gun jammed by a rose

The thorns are not around your head
Your ego cursed you till you bled
You cannot crucify the dead
To me you’re dead, yeah

The future is unset in stone
Decisions past leave you alone
Betrayed us all with your own selfish greed, your greed, yeah

New soldiers now say
That your beggars collect
Re-crucified and paid by you

The thorns are not around your head
Your ego cursed you till you bled
You cannot crucify the dead
To me you’re dead, yeah

We were like brothers with the world in our hands
You always have too much to say
Someday you look back and you wonder why
You let it all slip away, yeah

SOLO

Crucify the dead
Crucify the dead

The thorns are not around your head
Your ego cursed you till you bled
You cannot crucify the dead
To me you’re dead, yeah

Traduzione: Slash – Crucify the Dead (feat Ozzy Osbourne)
Il fuoco è iniziato tempo fa
le fiamme hanno bruciato i tizzoni sono ardenti
carbonizzati e neri,
non c’è più niente da bruciare, da bruciare

Avevamo lo stesso sogno
vivere la vita all’estremo
una pistola carica insieme ad una rosa

le spine non sono attorno alla tua testa
il tuo ego ti ha maledetto (rovinato) fino a farti sanguinare
non puoi crocifiggere il morto (o la morte)
per me tu sei morto

il futuro non è incastonato in una pietra
le decisioni del passato ti hanno lasciato (fatto rimanere) solo
ci hai tradito tutti con la tua egoistica avidità, la tua avidità

nuovi soldati adesso dicono
che il tuo elemosinare ha raccolto
ricrocefissi e pagati da te

le spine non sono attorno alla tua testa
il tuo ego ti ha maledetto (rovinato) fino a farti sanguinare
non puoi crocifiggere il morto (o la morte)
per me tu sei morto

eravamo come fratelli con il mondo nelle nostre mani
tu hai sempre troppe cose da dire
un giorno guarderai indietro e ti chiederai perchè
hai lascato che tutto sfuggisse via

le spine non sono attorno alla tua testa
il tuo ego ti ha maledetto (rovinato) fino a farti sanguinare
non puoi crocifiggere il morto (o la morte)
per me tu sei morto

, , , , , ,