Ozzy Osbourne – Let It Die (Testo, Traduzione, Lyrics e Video)


Video: Ozzy osbourne – Let It Die
[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=L6c95Bp6On0′]

Testo: Ozzy Osbourne – Let It Die
I’m a rockstar, I’m a dealer
I’m a servant, I’m a leader
I’m a saviour, i’m a sinner, i’m a killer
I’ll be anything you want me to be

Silent as a witness
Make your heart race with a death kiss
I’m a soldier in a blood war
In the peace corp I’ll be everything you’ll ever be

Loser number zero
Play the victim, end up a hero
I’m a teacher, preacher
Liar, I am everything, anything

I’m a mover and a shaker
The oppressor, stimulator
I’m a coward I’m a fighter
I’m everything

It’s revelation, celebration, graduation
Times collide watch the world awaken
All the past regrets from days gone by
Let it go, let it die

It’s a new day for the faceless
Take the torches from the useless
First amendment, second guesses
All dependant, I’ll do anything to help you

Fallen crosses, new alliance
Deep thinkers, modern science
Open guest list, all inclusive
No-one loses, everything you’ve always wanted

Honest answers for the bruises
Full disclosure, no excuses
Open handshake, clean slate
No hate, living history

Misery, information, revolution
Loading up for execution
Push the button, pull the trigger, I am everything
You are me, I am you

Traduzione: Ozzy Osbourne – Let It Die
Sono una rockstar, sono un rivenditore
Io sono un servo, io sono un leader
Sono un salvatore, io sono un peccatore, sono un assassino
Sarò tutto quello che vuoi che io sia

Silenzioso come un testimone
Fai battere il cuore con un bacio della morte
Io sono un soldato in una guerra di sangue
Nel corpo della pace sarò tutto ciò che vi sarà mai

Perdente numero zero
Ascolta la vittima, alla fine di un eroe
Sono un insegnante, predicatore
Bugiardo, io sono tutto, qualsiasi cosa

Sono un movente e un agitatore
L’oppressore, stimolatore
Sono un vigliacco io sono un combattente
Sono tutto quello

E ‘la rivelazione, feste, laurea
Volte si scontrano guardare il mondo che risvegliano
Tutti i rimpianti passato di altri tempi
Lascialo andare, lasciarlo morire

E ‘un giorno nuovo per il senza volto
Prendete le torce dall’ inutile
In primo emendamento, secondo indovina
Tutti i dipendenti, farò di tutto per aiutarti

Croci cadute, nuova alleanza
profondi pensatori, la scienza moderna
Apri la lista degli invitati, tutto incluso
Nessuno perde, tutto ciò che hai sempre voluto

risposte oneste per i lividi
Piena rivelazione, nessuna scusa
stretta di mano pubblica, tabula rasa
Nessun odio, vivere la storia

Miseria, le informazioni, la rivoluzione
Caricamento in corso per l’esecuzione
Premere il pulsante, premere il grilletto, sono tutto
Tu sei me, io te.

, , , , ,