E’ Polemica sui Prezzi dei Biglietti di Vasco Rossi! (il Video)


In questi giorni si è parlato tanto del Prezzo dei Biglietti dei Concerti di Vasco Rossi sulla bacheca di Facebook di Diego Spagnoli colui che “governa” e gestisce il palco dei vari Tour del cantante.
Il tutto è iniziato col Video pubblicato su Youtube (Visualizzabile in basso) da un fan, che si fa chiamare “Roby il Peyote” che lamenta il prezzo, secondo lui, eccessivo del biglietto per il Prato delle date che terrà la rockstar allo stadio San Siro di Milano del costo di 52,90€.
E qui viene il bello, ovvero la risposta del “Signore del Palco” Diego Spagnoli che citiamo testualmente:
Se non ci sono i soldi… si deve stare a casa!!
anche io vorrei andare in vacanza alle Maldive, ma mi costa troppo e quindi non ci vado.

 
Tante sono state le risposte contro dei sostenitori di Vasco, come Nicolò Zangari che ha risposto:
DEVI VERGOGNARTI. Non solo mangi coi nostri soldi da 20 anni, ma in più ti permetti anche di invitare la gente a ‘stare a casa’ quando questi si lamentano dei costi vergognosi di un concerto.
 
E Antonio Benedetto replica:
SPAGNOLI…STATTENE TU A CASA…CHE SE CI SEI O NON CI SEI NON CE NE FOTTE UN CA**O!
 
A cui Diego Spagnoli risponde:
Io so solo che con 53 euro non si pigliano nemmeno 2 pizze 2 birre 2 caffe’ al ristorante… finish
 
(Piccola parentesi da TheRockBlog: “Ecco perchè esistono le pizzerie caro Diego“)
 
E già spuntano in rete i primi sostenitori di Roby il Peyote, come Francesco Zoncheddu che scrive:
Faccio i miei complimenti a Roby il Peyote che ha acceso il dibattito su un argomento che personalmente ritengo giusto che se ne parli.
 
Ma il Sig. Spagnoli, giustamente, decide di fare una riflessione:
Scusami ma dovresti fare il confronto con le produzioni internazionali
Peccato che, per il momento, solo i Take That hanno confermato San Siro, ed il loro prezzo per il Prato è di 51,75€ a differenza dei 52,90€ di Vasco, e pensando che forse non sarà neanche sold out vi ricordiamo che trasportare un Palco e tutto lo Staff che gira per Europa e più costoso di uno che gira solo per l’Italia.
Quando, per intendere i costi di un Concerto a San Siro, Ligabue l’hanno scorso faceva pagare solo 46,00€ per il Biglietto del Prato a Milano, e nel frattempo i Concerti nei palazzetti di Vasco costavano 51,75€ (solo per Caserta 46,00€).
 
Al che la redazione di TheRockBlog si è permessa di fare due conti sui Concerti di Vasco Rossi:
Media di un Biglietto per la data Milanese a San Siro: 47,725€
Media di 80.000 persone che fa un Incasso di circa: 3.818.000€ per ogni data
(2 Ufficiali e altre 2 dopo il sold out delle prime)
 
E se c’è anche da dire che il palco verrà montato e smontato soltanto una volta visto che le date sono a distanza di pochi giorni una dall’altra, comunque sia l’incasso delle sole 4 date a San Siro dovrebbe aggirarsi attorno ai 15.272.000€
(Dati NON ufficiali ipotizzati sul costo medio del biglietto e la capienza dello stadio)
 
Che dite… il commercialista di Vasco, con 15.272.000€, ce la farà a pagare l’affitto di San Siro, i musicisti e tutti coloro dello Staff???

Vi lasciamo con il Video di Roby il Peyote e il commento di Ivan Scarcipino sull’argomento, che lascia un bel punto interrogativo:
Supponiamo che quest’anno voi non riuscite a fare sold out: fate solo 20.000 persone a serata.
Quanto ci battete che il prossimo anno i biglietti calerebbero almeno del 30%???

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=EHRxf6_MWTE’]

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=j9D4UBLDGm4′]

, , , , ,