Oasis: Reunion nel 2015, parola di Liam Gallagher


Ed eccoli qui, i terribili fratellini Gallagher che se ne escono con un’altra bomba…
Ne è passata di acqua sotto i punti da quella rissa on stage che aveva portato allo scioglimento degli Oasis, ognuno ha trovato una nuova strada (chi con i Beady Eye, chi con una carriera solista).
Ma proprio in questi giorni Liam Gallagher ha voluto scombussolare tutti in un’intervista a Rolling Stone:
Se riuscissimo a tralasciare i cattivi sentimenti tra me e mio fratello (Noel, ndr) non vedo perchè in futuro non possa esserci una reunion degli Oasis.

 

 

 

Nel 2015 ‘(What’s the Story) Morning Glory?’ compie 20 anni, sarebbe splendido fare un tour in onore del nostro disco migliore riproponendolo interamente dal vivo.
Detto ciò tengo a precisare che non c’è fretta, quando Noel capirà che senza suo fratello non è un granchè allora si potrà parlarne seriamente.
Nel frattempo avanti con i Beady Eye”. 

 

, , ,