Ligabue: Nuovo Dvd e Album “Arrivederci, mostro! (Tutte le facce del mostro)”


E’ da pochi mesi uscito il tanto acclamato nuovo album di Ligabue intitolato “Arrivederci mostro!” ed ecco che accogliamo un’altra notiziona: il 30 novembre 2010 sarà disponibile nei negozi “Arrivederci, mostro! (Tutte le facce del mostro)”, nuovo lavoro di Luciano che accoglie l’intero ultimo cd riarrangiato da se stesso in chiave acustica.
Ma non è tutto: compreso nel cofanetto c’è pure un dvd live con le ultimissime date del tour.
Ecco le tracklist:

CD:
01) Quando canterai la tua canzone
02) La linea sottile
03) Nel Tempo
04) Ci sei sempre stata
05) La verità è una scelta
06) Caro il mio Francesco
07) Atto di fede
08) Un Colpo all’Anima
09) Il peso della valigia
10) Tacabanda
11) Quando mi viene a prendere? (23 gennaio 2009)
12) Il Meglio deve ancora venire

DVD:

01) Taca banda – Maio’s version (Bari Arena della Vittoria – 11 settembre 2010)
02) Quando canterai la tua canzone (Roma Stadio Olimpico – 9 e 10 luglio 2010)
03) La linea sottile (Milano Stadio S.Siro – 16 e 17 luglio 2010),
04) Nel tempo  (Firenze Stadio A.Franchi – 13 luglio 2010)
05) Ci sei sempre stata (Messina Stadio S.Filippo – 24 luglio 2010)
06) La verità è una scelta (Padova Stadio Euganeo – 20 luglio 2010)
07) Caro il mio Francesco (Bologna Stadio Dall’Ara – 4 settembre 2010)
08) Atto di fede (Pescara Stadio Adriatico – 2 agosto 2010)
09) Un colpo all’anima (Palermo Velodromo Borsellino – 7 settembre 2010)
10) Il peso della valigia (Salerno Stadio Arechi – 30 luglio 2010)
11) Quando mi vieni a prendere? (Dendermonde, 23/01/09)(Oristano Aeroporto Fenosu – 6 agosto 2010, il giorno prima del concerto)
12) Il meglio deve ancora venire – Taca banda (Studio version) (Torino Palaolimpico – 16/17/18 settembre 2010).

Il rocker italiano ha voluto spendere 2 parole per questa nuova uscita rilasciando le seguenti dichiarazioni:
“‘Arrivederci, mostro! ha molte novità dentro di sé. Una delle novità più importanti risulta il fatto che è il primo dei miei album che io non abbia prodotto o co-prodotto. È il primo album in cui non suono nessun strumento. Però, spesso e volentieri, mi ritrovavo a suonare quelle canzoni con lo strumento da cui sono partite: la chitarra acustica. E allora mi è venuta voglia di produrre un ‘Arrivederci, mostro!’ in cui avrei suonato tutti gli strumenti. Mi sono divertito, ci ho giocato e, ovviamente, l’ho reso ancora un po’ più mio. Ebbene l’effetto di questo ‘Arrivederci, mostro! In Acustico’ credo proprio che sarà quello: le canzoni sono le stesse dell’originale ma sembra un album nuovo”

, , , , , , , ,