Judas Priest: Rob Halford parla di K.K. Downing


Ed ora la parola al ‘capo’.
Rob Halford, storico frontman dei Judas Priest, ha voluto commentare la dipartita dell’ormai ex chitarrista K.K. Downing dichiarando quanto segue:
“K.K. ha deciso da solo di lasciare la band per le ragioni che ha spiegato nel suo sito.
Già prima di Natale ce lo aveva comunicato ed io li ho pensato che fosse la fine di tutto: K.K. è insostituibile ed emotivamente questa scelta è stata pesante.
Noi non possiamo costringerlo a restare e infatti gli abbiamo sempre tenuto la porta aperta in caso cambiasse idea, sperando anche che si ricordasse di quanto ci siamo divertiti durante il tour di ‘Nostradamus’.
Purtroppo è andata così, ora dobbiamo andare avanti e vedrete che
Richie Faulkner sarà all’altezza: ultimamente è andato a casa di Glenn per una jam che si è dimostrata fantastica.”

, , ,