Bruce Springsteen,San Siro annullato,Scatta la denuncia!



San Siro annullato.

Niente San Siro per Springsteen.La data di Milano viene sostituita da Torino come tappa italiana del tour mondiale della star americana. Una lunghissima storia d’amore tra la città e il cantautore, che parte dal concerto – ormai mitico per tutti i fan mondiali del Boss – del 1985 viene interrotta, sotto gli occhi del mondo intero, perché 46, chiamiamole persone, non hanno gradito l’extra del cantautore di 22 minuti della performance del 22 giugno 2008. I fan sono inferociti, come anche gli amanti della musica. 

La Denuncia
L’assessore comunale al Tempo Liberi di Milano, Giovanni Terzi è infuriato: “San Siro è uno straordinario impianto per i concerti rock. Basti pensare che lo stesso Springsteen ha detto che quello al Meazza è uno dei tre concerti più belli della sua carriera”; Continua Terzi: “L’amministrazione comunale non può che stare dalla parte dei cittadini che amano la musica, dei promotori dei concerti e degli artisti. Le prese di posizione del Comitato sono ideologiche e pretestuose. Ricordo che stiamo parlando di tre o quattro concerti all’anno. E che su 46 cittadini che hanno presentato l’esposto, dieci abitanti di via Dessiè hanno pure usufruito gratis dei biglietti dei concerti messi a loro disposizione dall’amministrazione”

, , , , , ,