Kreator – Hordes Of Chaos


kreator_-_hordes_of_chaos1Boom! Boom! I Kreator sono tornati, si salvi chi può! Solo così potremmo introdurre “Hordes Of Chaos“, nuovo studio album dei trashers tedeschi. Adrenalinico, folle, cattivo e maledettamente bello, questo nuovo lavoro si candida ad essere un capolavoro del trash metal. Non ci credete? Gustatevi la recensione allora…

Uscito il 19 gennaio 2009 via SPV Records/Audioglobe, “Hordes Of Chaos” segna il ritorno dei Kreator dopo 4 anni di “Enemey Of  The God” (2005).  L’album parte subito a razzo con la title track: potente, energica e “incazzata nera”, questa canzone è il simbolo dell’album. Tutto è perfetto qui, dalle chitarre alla batteria, dal basso alla voce (che nella parte finale si scatena con un urlo devastante). I brani seguenti non sono da meno: sempre folli, sempre adrenalinici e sempre “dannati”, sanno valorizzare un album già perfetto di suo. Ne sono d’esempio “Warcuse”, “Escalation”, “Destroy What Destroys You (che parte con un grandissimo inizio di batteria)”, “Radical Resistance” e “Absolute Misanthropy”. Per non parlare di “Amok Run”, altra colonna portante dell’album: qui il frontman “Mille Petrozza” spreme davvero le sue corde vocali a suon di urla, naturalmente supportato dalle chitarre, sempre presenti con riff e assoli eccellenti. Questo tripudio di energia allo stato puro viene interrotto da “Corpses Of Liberty”, traccia strumetale molto breve. Neanche il tempo di rilassarsi un attimo ed i nostri animi sono subito scossi da “Demon Prince”, ultimo brano dell’album. Grazie a questa canzone possiamo scrivere il lieto fine: devastante già dall’inizio con le chitarre padrone, “Demon Prince” viaggia ai livelli della title track. Anche qui “Mille Petrozza” usa l’ugola fino allo scioglimento e le chitarre… mamma mia le chitarre! Assolutamente perfette in tutta la canzone, si permettono pure lo sfizio di un assolo da paura, incorniciando “Hordes Of Chaos” tra gli album metal più belli del 2009.

 

Che dire, un album assolutamente da acquistare che ha riconfermato i Kreator a livelli altissimi.

  • Hordes of Chaos – 5:04
  • Warcurse – 4:10
  • Escalation – 3:24
  • Amok Run – 4:13
  • Destroy What Destroys You – 3:13
  • Radical Resistance – 3:43
  • Absolute Misanthropy – 3:37
  • To the Afterborn – 4:53
  • Corpses of Liberty – 0:56
  • Demon Prince – 5:17
  • voto: 9

    , ,