Guns N’ Roses e Aerosmith: band tributo al Live Music Club


guns_n_roses-poster_l1“Sabato 25 aprile un appuntamento imperdibile con un doppio tributo alle band che hanno segnato la storia del rock: Aerosmith e Guns’n’ Roses

Ad accendere la serata saranno i GUNS 2 ROSES, la band di tributo ai GNR più fedele e più conosciuta in tutto il mondo, in arrivo direttamente da Londra per suonare con i sosia degli Aerosmith, i veterani del Live Club Big Ones.

E’ ormai un appuntamento fisso quello con il doppio tributo ad Aerosmith e Guns’n’Roses al Live Club,  dove immancabilmente prende vita uno spettacolo intenso, allegro e colorato più che mai.

Ma questa volta si preannuncia una serata davvero unica che avrà come protagonisti i guns2roses: la band inglese si esibisce con una spontaneità ed una affinità tali da aver ottenuto la benedizione persino dai membri della band originale.

Ed anche la somiglianza fisica con i membri originali della band vi lascerà senza fiato.

Insieme ai Big Ones sapranno trasportare e coinvolgere il pubblico in modo unico, senza tralasciare l’attenzione per i costumi, per le coreografie e tutti i dettagli che caratterizzano queste storiche band

Il “fenomeno cover” del Live Club

Anche per questo sabato un’altra accoppiata vincente formata da due grandi Tribute Band. Ogni volta al Live Club le serate “cover” si ripetono con immancabile entusiasmo,  serate allegre, spensierate, dove basta uno sguardo per percepire l’affinità che raccoglie tutto il pubblico. Ma qual è il segreto del loro successo? Cosa rende l’atmosfera di questi sabati al Live Club così carica e sensazionale? Forse per avere una risposta dobbiamo chiederci di cosa sono fatte le sensazioni. Quando ascoltiamo una canzone sono i suoni e le voci ad accompagnare le nostre emozioni, ma chi sceglie di andare a vedere un concerto sa bene che anche l’occhio vuole la sua parte. Per questo i Big Ones e i Guns2roses non hanno semplicemente puntato sulla somiglianza timbrica e vocale, ma hanno scelto di proporre uno spettacolo fedele in tutti i dettagli. In primis per quel che riguarda i protagonisti veri e propri dello show. Prendete le fotografie di Steven Tyler, Axl Rose e del riccioluto Slash e confrontatele con quelle dei rispettivi cloni che stasera calcheranno il palco del Live, e  il gioco è fatto. Vi sfidiamo a trovare le differenze! Voci, costumi, movenze, scenografie, sono tutte curate nei minimi dettagli, aggiungete infine una passione sana e genuina, un vero e proprio affetto condiviso sia dai musicisti che dal pubblico, e non vi sarà difficile capire l’atmosfera davvero unica che si può creare. Il Live Club è da sempre “specializzato” nella proposta di serate “a tema”: accanto a Steve Tallarico Tyler, Axl Rose e Slash sfilano a rotazione i cloni di Freddy Merqury, Vasco Rossi, Ligabue, Iron Maide, Kiss… C’è chi lo capisce, chi no, chi lo abolirebbe da domani, e chi non smette mai di amarlo, quel che è certo è che il fenomeno “Cover” al Live Club è sinonimo di successo e di divertimento. Provare per credere!
 
GUNS 2 ROSES – GUNS’N’ROSES TRIBUTE from U.K. (Start h 24)

I Guns2Roses, esistenti dalla fine del 2002 possono essere considerati il più grande tributo ai GNR in tutto il mondo! Si esibiscono con una spontaneità ed una affinità tali da aver ottenuto la benedizione persino dai membri della band originale. Sono universalmente conosciuti grazie alle loro innumerevoli date in Europa e U.S.A. Oltre alla fedeltà sonora i membri della band stupiscono per la loro somiglianza fisica con i rispettivi originali dei GNR. In particolare il cantante e il chitarrista sono due veri cloni di Axl e Slash. Ripropongono con grinta canzoni che spaziano da Appetite for Desctruction a Use Your Illusion, a Spaghetti Incident e persino brani dal nuovissimo Chinese Democracy. Se amate i Guns’n’Roses non potete perdere questo spettacolo e non ne rimarrete delusi.

BIG ONES – AEROSMITH TRIBUTE (Start h 23)

Una stupefacente somiglianza fisica di movenze e timbrica vocale del cantante con Steven Tyler, unita ad una band che non si limita a ricreare, ma esalta ed arricchisce il sound di brani nuovi e storici degli Aerosmith. Il “nucleo” dei BIG ONES si è formato nei primi mesi del 1998 quando l’incontro fra LUCA “Whitford” MOMMI e KEINO “Perry” TAKASUGI (quest’ultimo ritornato in Giappone suo Paese d’origine) ha trasformato le rispettive qualità artistiche e musicali in un vero progetto; la grande passione per una rock band, gli AEROSMITH. Nel marzo ’98 la prima formazione è completa, i BIG ONES si fanno notare nell’ambito dei locali rock live della scena romana, accumulando esperienza ed ottenendo un buon successo. Crescono anche la voglia e l’esigenza di raggiungere un pubblico più vasto e di migliorare ulteriormente il livello artistico del gruppo. Così, dopo il ritorno in patria del nostro amato nipponico,la Band si mette alla ricerca di un degno sostituto e dopo innumerevoli vicissitudini nel trovare il “loro Joe Perry”, il 5 gennaio 2006 nasce la band attuale con l’illustre entrata di un grande chitarrista MAX il quale và a concludere la line up con LUCA MOMMI alla chitarra, MIRKO BELLINI al basso, MARCO LOMBARDO alla batteria,GIAN MARCO BENVENUTI alle tastiere e dulcis in fundo RENZO TALLARICO alla voce:una stupefacente somiglianza fisica di movenze e timbrica vocale con Steven Tyler.

Open h 22 | € 12 drink incluso,

solo se acquisti on line sul portale del Live Club http://www.liveclub.it/ il prezzo del biglietto è ridotto a € 10 drink incluso”aerosmith20header1

 

fonte: http://www.metalitalia.com/

, , ,