Rob Zombie, Concerti Tour 2014: in Italia a Roma e Milano (Biglietti e Scaletta)


AGGIORNAMENTO:
annullata per maltempo la data di Roma!!!
A breve verranno comunicate le modalità per il rimborso
Rob Zombie
sarà in tour nel 2014 con tanti concerti tra cui dovrebbe essere prevista una data anche in Italia.
L’artista, che lo scorso 23 aprile 2013 ha rilasciato il nuovo album “Venomous Rat Regeneration Vendor”, ha già in programma i primi show di supporto che vedranno l’Australia in pole position già nei mesi di febbraio e marzo 2014.
Dopodichè sarà la volta del vecchio continente: sebbene ancora non ci sia nessuna data confermata conosciamo bene il feeling tra l’Europa ed il re dell’horror, il quale ha portato in passato numerosissimi concerti.
Per quanto riguarda l’Italia la situazione è rassicurante visto i numerosi e grandi eventi confermati e visto che lo stesso Rob manca da qualche anno.
In attesa di aggiornamenti noi come sempre vi consigliamo di rimanere collegati.

Data: Rob Zombie, “Venomous Rat Regeneration Vendor Tour 2014″
+ Megadeth (co headliner)
+ Soulfly
+ Powerman 5000
26/06/2014, Ippodromo delle Capannelle di Roma    ROCK IN ROMA

27/06/2014, Ippodromo del Galoppo di San Siro (Milano)    CITY SOUND FESTIVAL

Biglietti: Rob Zombie, “Venomous Rat Regeneration Vendor Tour 2014″
disponibili nelle seguenti modalità:
– in prevendita su TicketOne al prezzo di 40,00 euro + diritti di prevendita;
– in cassa la sera dello show al prezzo di 46,00 euro.

Orari: Rob Zombie, “Venomous Rat Regeneration Vendor Tour 2014″
ROMA
Apertura porte: ore 18.00
Inizio concerto: ore 19.30

MILANO
Apertura porte: ore 18.00
Inizio concerti: ore 19.00

Scaletta: Rob Zombie, “Venomous Rat Regeneration Vendor Tour 2014″
Dragula
Superbeast
Living Dead Girl
Dead City Radio and the New Gods of Supertown
Drum Solo
More Human Than Human (White Zombie song)
Sick Bubble-Gum
Never Gonna Stop (The Red, Red Kroovy)

House of 1000 Corpses
Am I Evil? (Diamond Head cover)
Thunder Kiss ’65 (White Zombie song)
Guitar Solo
School’s Out (Alice Cooper cover)

Encore:
The Lords of Salem

la scaletta potrebbe subire variazioni da parte dell’artista.

, , , , , ,